Anno:
2020
Editore:
De Arbeiderspers
Lingua:
olandese
Acquista:
www.singeluitgeverijen.nl

L’UOMO POLIFONICO
L'OPERA COMPLETA PER TEATRO 2007-2020

Dal 2007, Ilja Leonard Pfeijffer ha pubblicato un testo teatrale quasi ogni anno. Ciò ha portato a lavori completi come Malpensa, Disegno per una vita ancora migliore, L’avvocato, L’alloggio segreto e recentemente Chiamalo pure amore, ma anche otto pezzi più piccoli. Sono tutti immersi nel tema dell’amore e sempre scritti sulla pelle del tempo. La politica di Berlusconi, il grave capitalismo, la decostruzione di un avvocato di spicco: tutto è affrontato in una raccolta scintillante che l’autore stesso descrive come “gli annali di coloro che a differenza di noi ammettono di avere un ruolo”. L’uomo polifonico contiene tutti i testi teatrali incluso l’ultimo, L’accusatrice. Contiene anche il testo originale in italiano delle due pièce teatrali originalmente scritte in italiano: Aaamaaaaateeemiii!!! e La pace denunciata.

 

Contenuti:

Il secolo di mia figlia (2007)

Malpensa (2008)

Aaamaaaaateeemiii!!! (2009)

Romeo e Giulia (2009)

La pace denunciata (2010)

La storia strana di Mister K o Il Quiz Master (2010)

Bravi lavoratori (2011)

Berlusconi (2011)

L’anatomia di un desiderio (2014)

Una sorta di medioevo (2014)

Disegno per una vita ancora migliore (2014)

L’avvocato (2017)

L’alloggio segreto (2017)

La difesa della musica (2018)

Chiamalo pure amore (2018)

L’accusatrice (2020)

:

 


Anno:
De Arbeiderspers
Editore:
De Arbeiderspers
Lingua:
olandese
Acquista:
www.singeluitgeverijen.nl/de-arbeiderspers/boek/de-veelstemmige-man/
Estratto:

    Anno:
    2020
    Editore:
    Marktsteeg 10
    Lingua:
    olandese
    Acquista:
    Marktsteeg 10

    SONETTI 2019

    Dal 1 ° gennaio 2018, Ilja Leonard Pfeijffer ha scritto un sonetto sulle notizie per il giornale ogni due settimane. Queste columns in forma di poesia sono stampate ogni altro venerdì in NRC Handelsblad. Questa è una raccolta dei 26 sonetti apparsi nel 2019 e che insieme formano una panoramica poetica dell’anno.

    Sonetti 2019 è stato commissionato da Michaël Roumen e stampato dopo un progetto del duo di designer di Gand Ruttens-Wille come copertina morbida col Bradford su Munken Print White in una tiratura unica di 250 copie numerate e autografate.

    :

     


    Anno:
    Marktsteeg 10
    Editore:
    Marktsteeg 10
    Lingua:
    olandese
    Acquista:
    www.marktsteeg10.nl/shop
    Estratto:
    Anno:
    2020
    Editore:
    Theater Zuidpool
    Lingua:
    olandese
    Acquista:

    L’ACCUSATRICE
    UNA TRAGEDIA IN DUE ATTI

    Nel repertorio teatrale occidentale non ci sono quasi ruoli femminili che possano essere paragonati ai classici protagonisti maschili come Amleto, Edipo o Zio Wanja. Zuidpool sta cambiando questo, unendo le forze con il grande maestro Ilja Leonard Pfeijffer. Ha scritto un testo teatrale sull’ascesa e la caduta di una famosa attrice. Come vittima di e attivista contro l’oppressione maschile, ottenne rapidamente un enorme status di eroina. Diventa un esempio per altre donne in tutto il mondo e mette in moto un movimento che può essere sentito in tutte le parti della società. Fino a quando non risulta essere carnefice anche lei …

    L’accusatrice è una tragedia contemporanea in cui la verità e la falsa verità sono intrecciate oltre il riconoscimento in una battaglia che viene condotta attraverso i media. Una lotta in cui l’imaging e la percezione sono più potenti e fatali dei fatti.

     

    Prima: 4 maart 2020, Theater Zuidpool, Antwerpen

    Attori: Sofie Decleir, Koen van Kaam, Robby Cleiren, Kenneth Cardon en Stijn Van Opstal

    Regia: Jorgen Cassier

    Compagnia: Theater Zuidpool

     

    Ulteriori informazioni sul sito di Theater Zuidpool.

    :

     


    Anno:
    Theater Zuidpool
    Editore:
    Theater Zuidpool
    Lingua:
    olandese
    Acquista:
    Estratto:

      Anno:
      Editore:
      Lingua:
      Acquista:

      Intervista su Trouw

      :

       


      Anno:
      Editore:
      Lingua:
      Acquista:
      Estratto:

        Anno:
        2019
        Editore:
        Prometheus
        Lingua:
        olandese
        Acquista:
        uitgeverijprometheus.nl/nieuwlicht
        Nomine:
        Premio Socrate, 2020

        INSOSTENIBILE LEGGEREZZA
        SULL'UTILITÀ E LO SVANTAGGIO DELL'IRONIA PER LA VITA

        “Cio che è il dubbio per la scienza”, scrisse il filosofo danese Søren Kierkegaard (1813-1855), “quello è l’ironia per la vita personale”. Ma nel dibattito sociale l’ironia porta presto all’indifferenza. E anche Kierkegaard lo sapeva. L’ironista rende tutto uno scherzo e non prende più nulla sul serio, “per salvarsi”.

        Nella nostra cultura del dibattito polarizzata e ridicolizzata, l’avvertimento di Kierkegaard si applica più che mai. Mentre i leader mondiali giocano con bombe e granate, l’industria dell’intrattenimento mediatico corre su battute e bloopers o su Donald Trump e Kim Jong-un, che sono apprezzati e condivisi con emoticon ironiche e gif jolly.

        In questo saggio spiritoso e commovente Ilja Leonard Pfeijffer si chiede se l’ironia e la satira possano ancora essere armi critiche contro l’insostenibile leggerezza del dibattito.

        :

         


        Anno:
        Prometheus
        Editore:
        Prometheus
        Lingua:
        olandese
        Acquista:
        uitgeverijprometheus.nl/nieuwlicht
        Estratto:

        “Naturalmente il saggio di Pfeijffer è scritto molto meglio di tutta quella scienza: più chiara, più vivace, più espressiva.” Studi olandesi


          Anno:
          2019
          Editore:
          Marktsteeg 10
          Lingua:
          olandese
          Acquista:
          Marktsteeg 10

          SONETTI 2018

          Dal 1 ° gennaio 2018, Ilja Leonard Pfeijffer ha scritto un sonetto sulle notizie per il giornale ogni due settimane. Queste columns in forma di poesia sono stampate ogni altro venerdì in NRC Handelsblad. Questa è una raccolta dei 26 sonetti apparsi nel 2018 e che insieme formano una panoramica poetica dell’anno.

          Sonetti 2018 è stato commissionato da Michaël Roumen e stampato dopo un progetto del duo di designer di Gand Ruttens-Wille come copertina morbida col Bradford su Munken Print White in una tiratura unica di 250 copie numerate e autografate.

          :

           


          Anno:
          Marktsteeg 10
          Editore:
          Marktsteeg 10
          Lingua:
          olandese
          Acquista:
          www.marktsteeg10.nl/shop
          Estratto:
          Anno:
          2019
          Editore:
          Toneelgroep Maastricht
          Lingua:
          olandese
          Acquista:
          Premi:
          Toneel Publieksprijs TAQA De Vest, 2019
          Delftse Kijker, 2019

          CHIAMALO PURE AMORE
          UNA COMMEDIA DI LUSSURIA E AFFEZIONE

          La commedia amara e commovente Chiamalo pure amore mette in scena una staffetta di incontri nel famoso Majestic Imperial Hotel, dove centinaia di stanze hanno spazio per la solitudine. La piece segue la ricerca dei suoi personaggi per lussuria, affetto o una forma di solidarietà e riconoscimento che può alleviare il silenzio e la solitudine. Quello che stanno cercando, ha molti nomi. Ma chiamalo pure amore.

          In modo ironico, feroce, appassionato e sconcertante Pfeijffer fa luce sull’amore nel 21 ° secolo, dove il sesso e l’amore sono spesso confusi, con tutte le sue conseguenze. Quasi ogni scena parte da un punto di partenza riconoscibile. Anche nella vita di tutti i giorni, quello che succede è principalmente cliché. Ma ogni volta la situazione si capovolge in modo sorprendente in poche battute, invitando il pubblico a riconsiderare le sue opinioni predeterminate e conclusioni premature. Attraverso questo potpourri di commedie in un atto, offrendo una carta campione di forme d’amore all’inizio del terzo millennio, corre come un filo conduttore la storia della vecchia leggenda del rock and roll Mitchel Brubaker, che soffre del morbo di Alzheimer, e sua moglie Cat, che durante i suoi giorni d’oro era la sua groupie e cantante di sottofondo e che ora gli ricorda le avventure durante la loro storia d’amore di cinquant’anni che sono trapelate dalla sua memoria. La storia di Cat è la storia di un sacrificio sublime e una toccante dimostrazione del vero amore.

          Prima: 10 marzo 2019, Theater aan het Vrijthof, Maastricht

          Attori: Anniek Pheifer, Jeroen Spitzenberger, Jan-Paul Buijs, Jouman Fattal, Viktor Griffioen, Elisabeth De Loore

          Regia: Michel Sluysmans

          Compagnia: Toneelgroep Maastricht

          :

           


          Anno:
          Toneelgroep Maastricht
          Editore:
          Toneelgroep Maastricht
          Lingua:
          olandese
          Acquista:
          Estratto:

          “Il testo di Pfeijffer è un raffinato mix di descrizioni plastiche di tristi indulgenze sessuali e solenni affermazioni sull’amore: è una storia di mosaico ingegnosamente costruita, che comprende anche temi contemporanei come #MeToo, il sesso robotico e gli alti e bassi dei siti di incontri.” ***** De Volkskrant

          Chiamalo pure amore è al contempo un grido di cuore e un brillante pastiche su Reigen [di Arthur Schnitzler] del fin de siècle, ma è anche un’indagine sulla moralità contemporanea, che mette in discussione il modo in cui affrontiamo l’amore nei tempi di #MeToo, incontri su internet e amore robotico.”**** NRC Handelblad

          “Un testo esilarante, meschino, ma anche poetico.” **** De Limburger

          Ilja Leonard Pfeijffer si dimostra un vero romantico.” — Trouw


          Anno:
          Editore:
          Lingua:
          Acquista:

          Saint Amour, Bruges

          :

           


          Anno:
          Editore:
          Lingua:
          Acquista:
          Estratto:

            Anno:
            Editore:
            Lingua:
            Acquista:

            Saint Amour, Genk

            :

             


            Anno:
            Editore:
            Lingua:
            Acquista:
            Estratto:

              Anno:
              Editore:
              Lingua:
              Acquista:

              Saint Amour, Gand

              :

               


              Anno:
              Editore:
              Lingua:
              Acquista:
              Estratto:

                Anno:
                2018
                Editore:
                De Arbeiderspers, 2018 (NL)
                Farrar, Straus and Giroux, 2021 (US)
                4th Estate, 2021 (UK)
                Piper Verlag, 2020 (DE)
                Nutrimenti, 2020 (IT)
                Presses de la Cité, 2020 (FR)
                Antolog, 2020 (MK)
                Acantilado, 2020 (ES)
                Gyldendal, 2020 (NO)
                Porto Editora, 2020 (PT)
                VBZ, 2020 (CR)
                Gummerus, 2020 (FI)
                Host, 2020 (CZ)
                Colibri, 2021 (BG)
                Modan, 2021 (IL)
                Gondolat, 2021 (HU)
                Lingua:
                olandese
                inglese
                tedesco
                italiano
                francese
                macedone
                spagnolo
                norvegese
                portuguese
                croato
                finlandese
                ceco
                bulgaro
                ebraico
                ungherese
                Acquista:
                www.singeluitgeverijen.nl
                Premi:
                Gran Premio dei Lettori (Trouw), 2019
                Libro olandese più venduto del 2019
                Nomine:
                Premio Libris, 2019
                Premio NS del Pubblico, 2019
                Cutting Edge Awards, 2019
                Premio E. du Perron, 2019

                GRAND HOTEL EUROPA

                Grand Hotel Europa sarà pubblicato in italiano da Nutrimenti a settembre del 2020.

                “L’amore della mia vita vive nel mio passato. Questa è, nonostante l’allitterazione, una frase terribile da scrivere. Non voglio arrivare alla conclusione che, come è il caso per l’hotel in cui mi trovo e il continente da cui ha ricevuto il suo nome, il momento migliore è dietro di me e che ho poco più da aspettarmi dal futuro che vivere nel mio passato.”

                Uno scrittore prende dimora nell’illustre ma decadente Grand Hotel Europa, per riflettere su dove le cose andarono male con Clio, della quale si innamorò a Genova e con cui si trasferì a Venezia. Ricostruisce una avvincente storia d’amore in tempi di turismo di massa. Racconta i loro viaggi a Malta, Palmaria, Portovenere e le Cinque Terre e la loro elettrizzante ricerca dell’ultimo dipinto di Caravaggio. Nel frattempo, rimane affascinato dai misteri del Grand Hotel Europa e diventa sempre più coinvolto con i personaggi memorabili che lo abitano, e che sembrano provenire da un’epoca più elegante. Nel frattempo, la globalizzazione sembra aggrapparsi anche a questo luogo congelato nel tempo.

                Grand Hotel Europa è il magistrale romanzo di Ilja Leonard Pfeijffer sul vecchio continente, dove risiede così tanta storia che non è rimasto spazio per un futuro e dove le prospettive future più realistiche vengono offerte come sfruttamento del passato sotto forma di turismo. È un libro teatrale e lirico sull’identità europea, sulla nostalgia e la fine di un’epoca. È, per quanto preoccupante, il suo miglior libro.

                :

                 


                Anno:
                De Arbeiderspers, 2018 (NL)
                Farrar, Straus and Giroux, 2021 (US)
                4th Estate, 2021 (UK)
                Piper Verlag, 2020 (DE)
                Nutrimenti, 2020 (IT)
                Presses de la Cité, 2020 (FR)
                Antolog, 2020 (MK)
                Acantilado, 2020 (ES)
                Gyldendal, 2020 (NO)
                Porto Editora, 2020 (PT)
                VBZ, 2020 (CR)
                Gummerus, 2020 (FI)
                Host, 2020 (CZ)
                Colibri, 2021 (BG)
                Modan, 2021 (IL)
                Gondolat, 2021 (HU)
                Editore:
                De Arbeiderspers, 2018 (NL)
                Farrar, Straus and Giroux, 2021 (US)
                4th Estate, 2021 (UK)
                Piper Verlag, 2020 (DE)
                Nutrimenti, 2020 (IT)
                Presses de la Cité, 2020 (FR)
                Antolog, 2020 (MK)
                Acantilado, 2020 (ES)
                Gyldendal, 2020 (NO)
                Porto Editora, 2020 (PT)
                VBZ, 2020 (CR)
                Gummerus, 2020 (FI)
                Host, 2020 (CZ)
                Colibri, 2021 (BG)
                Modan, 2021 (IL)
                Gondolat, 2021 (HU)
                Lingua:
                olandese
                inglese
                tedesco
                italiano
                francese
                macedone
                spagnolo
                norvegese
                portuguese
                croato
                finlandese
                ceco
                bulgaro
                ebraico
                ungherese
                Acquista:
                www.singeluitgeverijen.nl/de-arbeiderspers/boek/grand-hotel-europa/
                Estratto:

                Grand Hotel Europa vuole impressionare e impressiona. È un’impresa così grande, più grande e ancora più grande che il romanzo è un capolavoro sbalorditivo. È anche un libro meraviglioso, che leggerete con entusiasmo sempre più febbrile. Pfeijffer cattura lo spirito del tempo e lo serve irresistibilmente. Ha scritto il romanzo dell’anno. ” — ***** NRC Handelsblad (Olanda)

                “Un capolavoro: stile grandioso, brillante e ricco. Sfiderà i secoli. ” — ***** Trouw (Olanda)

                Grand Hotel Europa non è solo un’esperienza di lettura travolgente, ma Pfeijffer ti offre anche molti spunti di riflessione. Chi altro nella letteratura olandese contemporanea potrebbe fare quello che fa lui: catturare lo spirito del nostro tempo in un modo così magnifico e beffare tutti quei timidi, piccoli romanzi pieni di problemi del primo mondo? ” — De Morgen (Belgio)

                “Non esitate a chiamare Grand Hotel Europa un page-turner. La cosa più ammirevole del romanzo è il fascino di Pfeijffer per questi soggetti, il suo coinvolgimento. […] Grand Hotel Europa non è solo una riflessione sulla nostra identità, ma è anche un contributo alla sua continuazione.” — De Volkskrant (Olanda)

                “Ogni frase in Grand Hotel Europa è intinta sia nella nostalgia che nella trepidazione.” — De Standaard (Belgio)

                “Nonostante il soggetto carico, il suo grande romanzo europeo è un libro che si legge tutto d’un fiato.” — De Tijd (Belgio)

                “Dovresti mettere il Grand Hotel Europa di Ilja Leonard Pfeijffer sullo scaffale accanto ai libri europei di Thomas Mann e Harry Mulisch. Raramente abbiamo letto un romanzo che collega ingegnosamente una tragica ma bella storia d’amore con riflessioni serie, ma mai banali, spesso spiritose sul fenomeno che è l’Europa. […] Grand Hotel Europa è una lettera d’amore per un vecchio amato, un continente stanco ma meraviglioso.” — De Limburger (Olanda)

                “Con il gesto virtuosistico con cui Pfeijffer tende ad assumere le sue narrazioni versatili e civettuole e con la grazia elegante delle sue frasi, ha scritto un romanzo sia sui paradossi del turismo e della migrazione, sia sul desiderio di storia che è innato per l’Europa.” — Klara Radio (Belgio)

                “Se scrive di rifugiati, turismo di massa, globalizzazione, selfie o Caravaggio: non solo ciò che Pfeijffer ci dice, ma anche la sua padronanza del linguaggio e il piacere che irradia da esso ti mantiene sotto un incantesimo fino alla pagina finale. Per quanto ci riguarda, è il romanzo del 2018.” — Het Laatste Nieuws (Belgio)

                “Bello in un modo poco olandese. In una parola: fantastico, grandioso, magnifico, splendido, sublime, superbo, meraviglioso.” — TZUM (Olanda)

                “Uno spettacolo.” — De Leeuwarder Courant (Olanda)

                *****

                Una selezione di reazioni dalle case editrici internazionali che hanno acquistato i diritti:


                – “Ho seguito la narrativa di Ilja Leonard Pfeijffer per anni, grazie alle eccellenti traduzioni pubblicate negli Stati Uniti da Open Letter Books e Deep Vellum Publishing. La prosa di Pfeijffer è divertente, cattiva, acuta, e allo stesso tempo autocosciente e leggera. Sono così felice di poter pubblicare la sua più grande e più importante dichiarazione qui nel Nuovo Mondo: il grande romanzo europeo davvero! “- Jeremy Davies, Farrar, Straus and Giroux (Nord America)


                – “Sono felice che pubblicheremo il magnifico Grand Hotel Europa di Ilja Leonard Pfeijffer. È un romanzo ricco, audace e infinitamente intelligente, cucito con fili narrativi che sono intriganti e raccontano una storia intima personale, oltre a dipingere un quadro più ampio: il viaggio che l’Europa ha intrapreso e le sfide che deve affrontare. “- Nicholas Pearson, 4th Estate (Regno Unito e Commonwealth)


                – “Sono rimasto stupito dal fatto che Ilja sia in grado di fare due cose nello stesso momento nel suo testo – crea una narrazione che è piena di tensione e profondità emotiva, mentre allo stesso tempo è in grado di discutere la storia, la cultura, la filosifia europea e la situazione attuale in un modo molto stimolante. Non un concetto facile, ma eseguito in modo assolutamente convincente. Sono certo che i lettori tedeschi (e non meno i critici) riconosceranno e apprezzeranno questo. “- Thomas Tebbe, Piper Verlag (Germania)


                – “Finalmente è qui: il Grande Romanzo Europeo! Abbiamo aspettato un libro come questo. È allo stesso tempo una bellissima storia di amore e una riflessione molto intelligente sull’identità europea, catturando lo spirito del tempo in un modo preciso, impressionante, ambizioso e intelligente. Scritto in una prosa che balla letteralmente attraverso le pagine, con frasi intelligenti piene di energia, riflessi e intuizioni rinfrescanti. […] Plasmare tutto questo in un’opera di grande qualità letteraria pur riuscendo ad essere sia accessibile, avvincente che un vero page-turner, non è niente meno che impressionante. “- Lene Sandvold Evensen, Gyldendal (Norvegia)


                – “Grand Hotel Europe è indubbiamente un capolavoro – sofisticato, semanticamente multistrato e stilisticamente brillante – un classico contemporaneo che avrebbe potuto essere scritto solo da un autore di talento eccezionale ed erudizione invidiabile. Il romanzo è ambientato a Venezia, a poche ore di auto dalla Croazia. La città serve non solo come una metafora del vecchio continente, ma anche come un luogo che condivide una realtà turistica ingrata con molte città croate. “- Marija Bošnjak, V.B.Z. libreria online e club. (Croazia)


                Featured Video Play Icon
                Anno:
                Editore:
                Lingua:
                Acquista:

                Miniritratto di Ilja Leonard Pfeijffer ripreso a Genova per DichterBij

                A Genova, la città che Ilja Leonard Pfeijffer chiama la sua casa, un nuovo giorno si svolge. Ilja Leonard Pfeijffer recita la sua poesia “Idylle 26”. Ilja Leonard Pfeijffer è stato il vincitore del Premio VSB 2016 con la sua collezione Idilli.

                :

                 


                Anno:
                Editore:
                Lingua:
                Acquista:
                Estratto:

                  Anno:
                  2017
                  Editore:
                  Hummelinck Stuurman Theaterproducties
                  Lingua:
                  olandese
                  Acquista:

                  L’ALLOGGIO SEGRETO
                  UN ADATTAMENTO LIBERO DEL DIARIO DI ANNE FRANK

                  Il diario di Anna Frank è più di un libro sacro dell’innocenza assassinata, una testimonianza della Shoah che comanda soggezione obbligatoria e un monumento intoccabile che sembra di derivare la sua importanza soprattutto dal fatto che tiene vivo un ricordo di un episodio oscuro nel nostro passato. Avvicinandosi al libro in questo modo non si fa giustizia all’autrice. Scrive su argomenti che sono molto più universali dell’interesse specifico del contesto storico che ha completamente oscurato la sua opera. Nonostante le condizioni disumane in cui l’ha scritto, il suo libro puzza di uomo. È la testimonianza di una giovane donna con sentimenti nascenti che sono estremamente scomodi nella strana situazione in cui si trova. È il resoconto di un bizzarro esperimento, in cui le persone sono rinchiuse per anni in uno spazio e hanno pochi contatti con il mondo esterno di cui sanno solo che è estremamente ostile. L’alloggio segreto che Anne Frank ha descritto nel suo libro, è un laboratorio claustrofobica di emozioni, paure, ostilità, speranza e disperazione, che sono troppo umane nella loro ingrandimento disumano.

                  Ora che il diritto d’autore è scaduto, settant’anni dopo la morte dell’autrice, i tempi sono maturi per un adattamento libero della storia che Anna Frank ha scritto e per un’interpretazione della versione più schietta del suo diario, in cui l’elemento umano è posto in primo piano. Questo spettacolo offre una messa in scena intima e inquietante della claustrofobica società in miniatura nell’alloggio segreto. Questo spettacolo immaginario cerca l’ambiguità e l’imbarazzo nelle relazioni reciproche delle vittime, che nelle loro relazioni gli uni agli altri in questa situazione estrema possono anche diventare rei. È lì il vero dramma dell’alloggio segreto. Questo è ciò che questo spettacolo vuole rendere visibile, udibile e tangibile. E questo disagio è indagato dalla prospettiva inquieta di una ragazza che, nonostante tutto, diventa una donna. Questo è l’approccio che fa giustizia ad Anne Frank.

                   

                  Prima: 11 november 2017, Stadsschouwburg Haarlem, Haarlem.

                  Attori: Anne van der Burg, Hajo Bruins, Oda Spelbos, Raymonde de Kuyper, Cees Geel, Marie Louise Stheins, Michiel Nooter, Joost Koning en Amarenske Haitsma.

                  Regia: Johan Doesburg.

                  Compagnia: Hummelinck Stuurman Theaterproducties.

                  :

                   


                  Anno:
                  Hummelinck Stuurman Theaterproducties
                  Editore:
                  Hummelinck Stuurman Theaterproducties
                  Lingua:
                  olandese
                  Acquista:
                  Estratto:
                  Anno:
                  2017
                  Editore:
                  Literaire juweeltjes
                  Lingua:
                  olandese
                  Acquista:
                  bol.com

                  FICTION FLASH
                  ROMANZI ULTRABREVI

                  Un’antologia dei racconti ultrabrevi in Fatti duri, Cento romanzi (2010)

                  :

                   


                  Anno:
                  Literaire juweeltjes
                  Editore:
                  Literaire juweeltjes
                  Lingua:
                  olandese
                  Acquista:
                  www.bol.com/nl/p/flitsfictie/9200000078991341/
                  Estratto:

                    Anno:
                    2017
                    Editore:
                    Compagnia teatrale di Maastricht
                    Lingua:
                    olandese
                    Acquista:
                    Premi:
                    Grande premio per la drammaturgia olandese, 2017

                    L’AVVOCATO

                    La piece L’avvocato si basa liberalmente su una storia vera, che riguarda l’avvocato strafamoso olandese Bram Moszkowicz. Lui era proprio una superstar. Difendeva criminali mediagenici come il capo della maffia olandese e il presidente della reppublica Suriname, era un ospite inevitabile in tv, ricco, glamoroso, elegante e verbalmente inbattibile. Poi, per motivi non ben chiari, ha rovinato tutto in una maniera inspiegabilmente ingenua. Non faceva corsi obbligatori di aggiornamento, sbagliava con le tasse, ecc. È stato cancellato dell’albo, espulso dall’ordine e andato in bancarotta.

                    Ma questa storia vera non importa per la piece. È stata sottolineata nella pubblicità olandese perché il nome di Moszkowicz vende biglietti, però per la piece è stata solo un punto di partenza. La storia è stata totalmente fizzionalizzata per renderla una tragedia universale shakespeariana su un personaggio di alto rilievo che sceglie il suo declino per propria volontà. È un tipo di tragedia greca alla rovescia: invece di avere un eroe tragico che tenta a fare il bene ma inconsapevolmente effettua la sua rovina, abbiamo qua un eroe tragico che pianifica la sua caduta per scappare di uno scenario e di una vita che non riesce più a riconoscere come la sua. Il suo successo è stato voluto e quasi ordinato da suo padre, anche lui all’epoca un grande avvocato, e si sente come stesse interpretando un ruolo in una piece non scritta da lui ma da suo padre. Vuole scappare. Vuole fare l’attore. Vuole interpretare altri ruoli invece del ruolo che è diventato il suo personaggio e che deve interpretare sempre. L’unico scappatoio che vede è distruggere tutto.

                     

                    Prima: 3 marzo 2017, Theater aan het Vrijthof, Maastricht.

                    Attori: Porgy Franssen, Viktor Griffioen, Karien Noordhoff, Dries Vanhegen, Hans Trentelman, Hans van Leipsig.

                    Regia: Michel Sluysmans.

                    Compagnia: Toneelgroep Maastricht.

                    :

                     


                    Anno:
                    Compagnia teatrale di Maastricht
                    Editore:
                    Compagnia teatrale di Maastricht
                    Lingua:
                    olandese
                    Acquista:
                    Estratto:

                    Il linguaggio di Pfeijffer è ricco come quello di Shakespeare – De Theaterkrant

                    Ogni tanto un linguaggio può essere talmente bello, che vorresti risentire tutte le frasi in moviola. È un desiderio che ti prende spesso vedendo L’avvocato. Un dramma umoristico, travolgente e raccapricciante – Holland Media Combinatie


                    Anno:
                    2017
                    Editore:
                    De Arbeiderspers
                    Lingua:
                    olandese
                    Acquista:

                    DI GUERRA ED AMORE
                    UN'EPOPEA

                    Un’epyllion in stile teocritano che rivisita la guerra troiana in un’epoca moderna.

                    :

                     


                    Anno:
                    De Arbeiderspers
                    Editore:
                    De Arbeiderspers
                    Lingua:
                    olandese
                    Acquista:
                    Estratto:

                      Anno:
                      2016
                      Editore:
                      Prometheus
                      Lingua:
                      olandese
                      Acquista:

                      LA POESIA OLANDESE DEL VENTESIMO E VENTUNESIMO SECOLO IN PIÙ DI MILLE VERSI

                      Un’antologia autorevole delle poesia olandese e fiamminga dal 1900 a oggi in più di mille poesie, curata e introdotta da Ilja Leonard Pfeijffer.

                      :

                       


                      Anno:
                      Prometheus
                      Editore:
                      Prometheus
                      Lingua:
                      olandese
                      Acquista:
                      Estratto:

                      Un tesoro inesauribile – NRC Handelsblad


                        Anno:
                        2016
                        Editore:
                        Lebowski
                        Lingua:
                        olandese
                        Acquista:

                        DUETTI
                        CON ERIK JAN HARMENS

                        Una collezione di trenta poesie scritte a quattro mani da Ilja Leonard Pfeijffer e Erik Jan Harmens sul fatto che il mondo va a rottoli.

                        :

                         


                        Anno:
                        Lebowski
                        Editore:
                        Lebowski
                        Lingua:
                        olandese
                        Acquista:
                        Estratto:
                        Anno:
                        2016
                        Editore:
                        De Arbeiderspers
                        Lingua:
                        olandese
                        Acquista:

                        LETTERE DA GENOVA

                        Le Lettere da Genova formano la controparte naturale di La Superba. Il libro si svolge per la maggior parte nella stessa città. Le lettere parlano del romanzo e della sua recezione. Eppure è anche un libro molto diverso. L’autore fittitivo di La Superba ha in queste lettere lasciato il posto all’omonimo personaggio nel luogo duro e spaventoso che si chiama realtà: tutte le lettere sono vere e, per quanto possibile, realmente inviate. In queste lettere lo scrittore riflette non solo sulla sua esistenza come scrittore e sulla scrittura stessa, sulla sua infanzia a Rijswijk in Olanda e sui suoi giorni da studente a Leida, ma anche sugli eventi nel mondo. Durante la scrittura delle lettere, nasce la storia di un grande amore che cambia tutto. Irritantemente astuto, dolorosamente divertente e strazziantemente onesto.

                        :

                         


                        Anno:
                        De Arbeiderspers
                        Editore:
                        De Arbeiderspers
                        Lingua:
                        olandese
                        Acquista:
                        Estratto:

                          Anno:
                          2015
                          Editore:
                          Het Tillenbeest
                          Lingua:
                          olandese
                          Acquista:

                          CARATTERI
                          LETTERA A ME STESSO A GIOVANE ETÀ

                          Una breve novella autobiografica sul furto dei Caratteri di Teofrasto.
                          :

                           


                          Anno:
                          Het Tillenbeest
                          Editore:
                          Het Tillenbeest
                          Lingua:
                          olandese
                          Acquista:
                          Estratto:

                            Anno:
                            2015
                            Editore:
                            De Arbeiderspers
                            Lingua:
                            olandese
                            Acquista:
                            Premi:
                            Premio E. du Perron, 2015

                            RICERCATORI DI FELICITÀ

                            A proposito di rifugiati, migranti, paura e speranza.

                            Secondo Ilja Leonard Pfeijffer, la massiccia immigrazione in Europa non può essere fermata. “E ciò che è inevitabile, è meglio organizzarlo nel miglior modo possibile.” Ricercatori di felicità è una raccolta di pezzi e colonne giornalistiche di Pfeijffers nel quotidiano olandese NRC Handelsblad, un frammento del suo romanzo La Superba (2013), un poema di Idyll1 (2015) e un testo di canzone scritto per Ellen ten Damme. Pfeijffer emette con Ricercatori di felicità un potente contro-suono nel rumore della paura e dell’odio prodotto dai populisti.

                            Le entrate di Ricercatori di felicità vanno alla organizzazione olandese Werken Zonder Grenzen (Lavoro senza frontieri), una nuova iniziativa che mira a collegare i rifugiati di talento con i permessi di soggiorno ai datori di lavoro. Vedi http://www.werkenzondergrenzen.nl.

                            :

                             


                            Anno:
                            De Arbeiderspers
                            Editore:
                            De Arbeiderspers
                            Lingua:
                            olandese
                            Acquista:
                            Estratto:

                              Anno:
                              2015
                              Editore:
                              CPNB
                              Lingua:
                              olandese
                              Acquista:

                              GIRO GIRO TONDO
                              UN'OSSESSIONE

                              Come regalo per la Settimana della Poesia olandese e belga 2015, stampato in un’edizione di più di 20 milla copie, Ilja Leonard Pfeijffer scrisse una corona di sonetti sul tema del ciclo cinico dell’amore, che si muove dal desiderare al amare al perdere e al soffrire la mancanza, dopo di che il ciclo può ricominciare da capo. Giro giro tondo è l’unica corona di sonetti fatta totalmente secondo tutte le regole classiche del genere nella letteratura olandese. L’ultimo verso di ogni sonetto costituisce il primo della poesia successiva e togliendo il primo verso di ognuno sonnetto si ottiene un altro sonetto ulteriore.

                              :

                               


                              Anno:
                              CPNB
                              Editore:
                              CPNB
                              Lingua:
                              olandese
                              Acquista:
                              Estratto:

                              Anno:
                              2014
                              Editore:
                              Teatro nazionale
                              Lingua:
                              olandese
                              Acquista:

                              DISEGNO PER UNA VITA ANCORA MIGLIORE

                              Disegno per una vita ancora migliore è ispirato liberalmente alla piece Design for Living del drammaturgo inglese Noël Coward (1899-1973). È un adattamento rigoroso e altamente aggiornato. Pfeijffer ha completamente cambiato la piece originale, rispettando i temi e le intenzioni di Coward e l’ha trasformata in un nuovo dramma moderno sul nostro tempo.

                              Dove Design for Living di Noel Coward è una commedia romantica dal 1933 che equivale in sostanza a un’aringa, all’epoca abbastanza osata, per il diritto degli artisti per sfuggire alle convenzioni della società borghese e di mantenere una propria morale, Disegno per una vita ancora migliore di Ilja Leonard Pfeijffer è una commedia amara sul filo di lama che dimostra che tale atteggiamento autonomo, ottanta anni dopo, non è più possibile e può anche portare a conseguenze tragiche. Gli artisti nella piece di Pfeijffer si dibattono con la realtà moderna che sono costretti a relazionarsi con la società e che prima o poi, se lo vogliano o no, fare concessioni alle loro aspirazioni e gli ideali. In generale tutti i personaggi di Pfeijffer si trovano nel campo di tensione che caratterizza il nostro tempo: navigano tra il sogno di essere libero e il desiderio di condurre una vita normale, tra il coraggio di voler qualcosa e la paura di aver voluto qualcosa di sbagliato, tra palco e pasta asciuta, riflettori e rimpianti.

                              Design for Living di Noel Coward si tratta di un rapporto quadrilaterale piuttosto inconvenzionale fra tre uomini e una donna che trova finalmente la sua apoteosi in un lieto fine. In Disegno per una vita ancora migliore di Ilja Leonard Pfeijffer questo è considerevolmente più complicato. La protagonista femminile nella sua versione del ménage à quattre è un personaggio sempre più tragico e sempre più schiacciato dai suoi propri sogni e le proprie perplessità in un mondo in cui i principi sono più economici rispetto di orpelli e dove spesso si sente un personaggio in un’opera teatrale che gli altri eseguono per lei. Inoltre, nella commedia di Pfeijffer c’è un rapporto familiare esplosivo tra due fratelli e la loro madre, che giocano a un gioco che nessuno di loro può vincere.

                              Design for Living di Noël Coward è una provocazione graziosa della borghesia inglese degli anni ’30. Disegno per una vita ancora migliore di Ilja Leonard Pfeijffer è una piece stratificata e preoccupantemente divertente sulle scelte che ci sfidano ogni giorno.

                              Prima: 8 novembre 2014, Teatro Reale, Den Haag.

                              Attori: Anniek Pheifer, Jeroen Spitzenberger, Matteo van der Grijn, Betty Schuurman, Vincent Linthorst.

                              Regia: Johan Doesburg.

                              Compagnia: Teatro Nazionale.

                              :

                               


                              Anno:
                              Teatro nazionale
                              Editore:
                              Teatro nazionale
                              Lingua:
                              olandese
                              Acquista:
                              Estratto:
                              Anno:
                              2014
                              Editore:
                              TILT
                              Lingua:
                              olandese
                              Acquista:

                              DALLA MALINCONIA ALLA NOTTE

                              Una novella ambientata nella città più brutta di Olanda (Tilburg).

                              :

                               


                              Anno:
                              TILT
                              Editore:
                              TILT
                              Lingua:
                              olandese
                              Acquista:
                              Estratto:

                                Anno:
                                2012
                                Editore:
                                De Arbeiderspers
                                Lingua:
                                olandese
                                Acquista:
                                www.singeluitgeverijen.nl

                                MINISTRO KWIST
                                UNA RICOSTRUZIONE DELLA CADUTA DEL MEMBRO MENO NOTO DEL PRIMO GOVERNO RUTTE

                                In Ministro Kwist seguiamo da vicino gli ultimi giorni del primo governo di Rutte, guardando oltre la spalla del ministro meno noto di quel gabinetto, Kwist, ministro del dipartimento più piccolo e meno importante. Era diventato membro del Partito Democristiano, molto tempo prima, durante i suoi studi, perché studiava alla Università Cristiana. E poi aveva davvero dimenticato di cancellare la sua iscrizione. E nell’estate del 2010 fu improvvisamente chiamato. L’inizio della fine.
                                Ministro Kwist è un esilarante feuilleton politico, nella prima metà del 2012 è apparso in episodi settimanali nel (allora) settimanale HP / De Tijd.

                                :

                                 


                                Anno:
                                De Arbeiderspers
                                Editore:
                                De Arbeiderspers
                                Lingua:
                                olandese
                                Acquista:
                                http://www.singeluitgeverijen.nl/de-arbeiderspers/boek/minister-kwist/
                                Estratto:

                                  Anno:
                                  2012
                                  Editore:
                                  De Arbeiderspers
                                  Lingua:
                                  olandese
                                  Acquista:

                                  COME DIVENTO UNO SCRITTORE FAMOSO?
                                  LIBRO DI AUTO AIUTO LETTERARIO

                                  “Ci sono più scrittori che lettori. Se tutti che sperano di pubblicare un libro comprassero un libro, tutti gli scrittori sarebbero ricchi.”- Ilja Leonard Pfeijffer

                                  Com’è davvero essere uno scrittore? Perché scrivi? Come riesci a debuttare? Devi leggere molto come scrittore? Tutti gli scrittori sono alcolizzati? Come conduci una polemica? Come scrivi un bestseller? Nel 2011, Ilja Leonard Pfeijffer ha scritto articoli berivi sull’autore nel quotidiano NRC Handelsblad che donno riposte a queste e molte altre domande. Questi articoli – più estesi delle versioni dei giornali e ampliati con molti articoli scritti appositamente per questo libro – sono riuniti in Come divento uno scrittore famoso? e insieme formano un vero libro di auto aiuto letterario.

                                  È un libro divertente, ma non totalmente ironico. Offre suggerimenti validi. Inoltre il libro forma un tipo di autobiografia letteraria per quanto racconta le avventure e vicende vissute dal autore nel mondo letterario di Amsterdam.

                                  :

                                   


                                  Anno:
                                  De Arbeiderspers
                                  Editore:
                                  De Arbeiderspers
                                  Lingua:
                                  olandese
                                  Acquista:
                                  Estratto:

                                    Anno:
                                    2011
                                    Editore:
                                    De Arbeiderspers
                                    Lingua:
                                    olandese
                                    Acquista:

                                    IL MINISTERO DEGLI AFFARI SPECIFICI

                                    Una selezione delle opinate sulla politica olandese ed internazionale.

                                    :

                                     


                                    Anno:
                                    De Arbeiderspers
                                    Editore:
                                    De Arbeiderspers
                                    Lingua:
                                    olandese
                                    Acquista:
                                    Estratto:

                                      Anno:
                                      2011
                                      Editore:
                                      NBE
                                      Lingua:
                                      olandese
                                      Acquista:

                                      IL PRESENTATORE
                                      LA STORIA STRABILIANTE DI K

                                      Una piece di teatro musicale su un presentaore di un quiz che è caduto in disgrazia.

                                       

                                      Prima: 19 mei 2011, Muziekgebouw aan het IJ, Amsterdam.

                                      Compositore: Bart de Vrees.

                                      Attore: Ids van der Krieken.

                                      Regia: David Jentgens.

                                      Compagnia: Nederlands Blazers Ensemble.

                                      :

                                       


                                      Anno:
                                      NBE
                                      Editore:
                                      NBE
                                      Lingua:
                                      olandese
                                      Acquista:
                                      Estratto:

                                        Anno:
                                        2010
                                        Editore:
                                        Prometheus
                                        Lingua:
                                        olandese
                                        Acquista:

                                        I MITI GRECI

                                        Ogni generazione ha il suo libro sui miti greci. Ilja Leonard Pfeijffer ha scritto quello per il ventunesimo secolo. Mentre altri libri sulla mitologia greca sono intesi come opere di riferimento, offrendo tanti nomi in ordine alfabetico, questo libro si legge come un romanzo, che porta dalla creazione del cielo e della terra fin al ritorno di Odisseo.

                                        :

                                         


                                        Anno:
                                        Prometheus
                                        Editore:
                                        Prometheus
                                        Lingua:
                                        olandese
                                        Acquista:
                                        Estratto:

                                          Anno:
                                          2010
                                          Editore:
                                          De Arbeiderspers
                                          Lingua:
                                          olandese
                                          Acquista:

                                          FATTI DURI
                                          CENTO ROMANZI

                                          Una raccolta in stile manganelliano di esattamente cento romanzi brevissimi, di un massimo di 500 parole ciascuno.

                                          :

                                           


                                          Anno:
                                          De Arbeiderspers
                                          Editore:
                                          De Arbeiderspers
                                          Lingua:
                                          olandese
                                          Acquista:
                                          Estratto:

                                            Anno:
                                            2010
                                            Editore:
                                            non pubblicato
                                            Lingua:
                                            italiano
                                            Acquista:

                                            LA PACE DENUNCIATA

                                            Un tribunale, una giuria, un verdetto: ma l’accusato e l’accusatore chi sono?
                                            L’ultima possibilità di parola concessa ad una donna e al suo crimine.
                                            Una difesa che si snoda tra domande, paradossi, verità e favole. Il cecchino e la vittima sembrano essere la stessa persona: da che parte ci possiamo schierare?
                                            Come possiamo essere sicuri di non condannare anche noi stessi?
                                            Un crimine non chiede il cappio della speranza e nemmeno un’ assoluzione, chiede di essere ascoltato. Chiede di non vivere in un sogno, ma di vivere senza aspettare.

                                            La pace denunciata è un monologo che affronta in modo ironico e amaro il nostro presente. Ci ricorda il sogno che appartiene ad ognuno di noi e ci apre alla possibilità di scelta personale in contrasto con un mondo in cui delegare sembra essere diventata la norma.

                                            Lo spettacolo ha avuto più di 100 repliche in Italia, Olanda e Belgio.

                                             

                                            Prima: 31 maggio 2010, Aut Aut, Genova.

                                            Attrice: Irene Lamponi.

                                            Regia: David Jentgens.

                                             

                                            :

                                             


                                            Anno:
                                            non pubblicato
                                            Editore:
                                            non pubblicato
                                            Lingua:
                                            italiano
                                            Acquista:
                                            Estratto:
                                            Anno:
                                            2010
                                            Editore:
                                            De Arbeiderspers
                                            Lingua:
                                            olandese
                                            Acquista:

                                            LEIDSCHE STAGIONATO E FRESCO
                                            STORIE DI UNA CITTÀ

                                            Un’antologia di storie classiche sulla città olandese di Leida, curata da Onno Blom e Ilja Leonard Pfeijffer, arricchite da nuove storie scritte appositamente per la collezione da Maarten ‘t Hart, Frank Koenegracht, Peter van Zonneveld, Pauline Slot, Ilja Leonard Pfeijffer, Onno Blom, Abdelkader Benali, Christiaan Weijts, Thomas Blondeau e Arjen van Veelen.

                                            :

                                             


                                            Anno:
                                            De Arbeiderspers
                                            Editore:
                                            De Arbeiderspers
                                            Lingua:
                                            olandese
                                            Acquista:
                                            Estratto:

                                              Anno:
                                              2009
                                              Editore:
                                              De Bezige Bij
                                              Lingua:
                                              olandese
                                              Acquista:

                                              C’È TUTTO NEL MONDO

                                              Un’antologia dalle opere del poeta olandese Lucebert (1924-1994).

                                              :

                                               


                                              Anno:
                                              De Bezige Bij
                                              Editore:
                                              De Bezige Bij
                                              Lingua:
                                              olandese
                                              Acquista:
                                              Estratto:

                                                Anno:
                                                2009
                                                Editore:
                                                Limbic Theatre
                                                Lingua:
                                                italiano
                                                Acquista:

                                                AAAMAAAAATEEEMIII!!!

                                                Aaamaaaaateeemiii!!!, scritto in italiano appositamente per un gruppo di giovani attori genovesi da Ilja Leonard Pfeijffer, racconta una storia di egoismo travolta da un sacrificio, solitudine vinta da amore e dolore superato da arte. È un testo scritto sulla pelle degli attori, che offre la poesia della lingua quotidiana cruda, imperfetta e impotente.

                                                Prima: 28 maggio 2009, Altrove Teatro della Maddalena, Genova.

                                                Attori: Ernesta Argira, David Power, Silvia Quarantini, Margherita Romeo, Alex Sassatelli.

                                                Regia: David Jentgens.

                                                Compagnia: Limbic Theatre.

                                                :

                                                 


                                                Anno:
                                                Limbic Theatre
                                                Editore:
                                                Limbic Theatre
                                                Lingua:
                                                italiano
                                                Acquista:
                                                Estratto:
                                                Anno:
                                                2009
                                                Editore:
                                                De Arbeiderspers
                                                Lingua:
                                                olandese
                                                Acquista:
                                                Nomine:
                                                Premio Socrates per il migliore libro filosofico, 2009.

                                                LA FILOSOFIA DELLA COLLINA
                                                DA OLANDA A ROMA IN BICICLETTA

                                                Alle 16:00 del 1 ° giugno 2008, un poeta che pesava più di 100 chili e una fotografa russa hanno deciso di partire da Leida con le loro biciclette, con l’idea di raggiungere Roma. Non si erano allenati, lui era particolarmente inadatto e non erano per niente preparati. Lui aveva comprato un Batavus di seconda mano per 95 euro dal riparatore turco all’angolo. Un cambio di vestiti, l’acqua e una pesante catena di biciclette erano nello zaino.

                                                Quarantuno giorni e 2600 chilometri dopo arrivarono nel Campo dei Fiori, nel cuore della Città Eterna. Questo libro è il resoconto di quel viaggio in parole e immagini. Un viaggio attraverso Zoeterwoude-Dorp, Tilburg, Marsiglia, Genova e Pisa, tra colline, montagne e valli, attraverso cantine e caffè per camionisti, parcheggi e autostrade, località balneari e foreste selvagge di cinghiali – un viaggio che ha cambiato le loro vite e al fine ha portato l’autore a Genova, dove fin ora vive e lavora.

                                                :

                                                 


                                                Anno:
                                                De Arbeiderspers
                                                Editore:
                                                De Arbeiderspers
                                                Lingua:
                                                olandese
                                                Acquista:
                                                Estratto:

                                                  Anno:
                                                  2009
                                                  Editore:
                                                  Meulenhoff
                                                  Lingua:
                                                  olandese e tutte le lingue originali
                                                  Acquista:

                                                  CANONE DELLA POESIA EUROPEA (CON GERT JAN DE VRIES)

                                                  Un’antologia della poesia europea da Omero fino ai giorni nostri, nelle lingue originali con traduzioni olandesi e un’introduzione.

                                                  :

                                                   


                                                  Anno:
                                                  Meulenhoff
                                                  Editore:
                                                  Meulenhoff
                                                  Lingua:
                                                  olandese e tutte le lingue originali
                                                  Acquista:
                                                  Estratto:

                                                    Anno:
                                                    2008
                                                    Editore:
                                                    Rainbow Essentials, Maarten Muntinga
                                                    Lingua:
                                                    olandese
                                                    Acquista:

                                                    LA LUNA NON HA BISOGNO DI AMORE
                                                    UN'ANTOLOGIA DELLE POESIE DI ILJA LEONARD PFEIJFFER

                                                    Un’antologia delle poesie di Ilja Leonard Pfeijffer (curata da Özcan Akyol) nella collana tascabile di classici della letteratura olandese.

                                                    :

                                                     


                                                    Anno:
                                                    Rainbow Essentials, Maarten Muntinga
                                                    Editore:
                                                    Rainbow Essentials, Maarten Muntinga
                                                    Lingua:
                                                    olandese
                                                    Acquista:
                                                    Estratto:

                                                      Anno:
                                                      2008
                                                      Editore:
                                                      De Arbeiderspers
                                                      Lingua:
                                                      olandese
                                                      Acquista:

                                                      L’UOMO DI MOLTI MODI
                                                      POESIE COMPLETE 1998-2008

                                                      Questa collezione di Poesie Complete 1998-2008 contiene le collezioni premiate e acclamate Dell’uomo quadrato (1998), Lo sguardo dell’alipassitone (2001), Dolores (2002) e Nel nome del cane (2005), così come la corona di sonetti Corde da Il grande libro di dragaggio (2004), i testi delle canzoni per Ellen ten Damme fino al 2008 e poesie disaggregate scritte tra il 1998 e il 2008. La collezione Doka precedentemente inedita è stata aggiunta come la lunga poesia narrativa Lilith, anche questa non pubblicata prima.

                                                      :

                                                       


                                                      Anno:
                                                      De Arbeiderspers
                                                      Editore:
                                                      De Arbeiderspers
                                                      Lingua:
                                                      olandese
                                                      Acquista:
                                                      Estratto:
                                                      Anno:
                                                      2008
                                                      Editore:
                                                      De Arbeiderspers
                                                      Lingua:
                                                      olandese
                                                      Acquista:

                                                      MALPENSA
                                                      UN DUETTO PER VENTURE CAPITALIST

                                                      Due uomini d’affari olandesi aspettano il volo in ritardo per Roma Fiumicino all’aeroporto di Malpensa vicino a Milano. Per ammazzare il tempo entrano in conversazione tra di loro. Vale a dire: giocano che non si conoscono. Ciò è della massima importanza per la loro sicurezza. Nessuno dovrebbe sapere della loro missione pericolosa, distruttiva e criminale, che hanno messo in atto per noia e per decadenza. Inoltre, nessuno dovrebbe sapere che, ora che il loro volo è in ritardo, stanno incautamente mettendo a repentaglio il successo della loro missione per la stessa noia e decadenza, pensando di poter recitare bene i loro ruoli.

                                                      Prima: 8 marzo 2008, Theater aan het Spui, Den Haag .

                                                      Attori: Thijs Römer, Michel Sluysmans.

                                                      Regia: Gerardjan Rijnders.

                                                      Campagnia: Annette Speelt.

                                                      :

                                                       


                                                      Anno:
                                                      De Arbeiderspers
                                                      Editore:
                                                      De Arbeiderspers
                                                      Lingua:
                                                      olandese
                                                      Acquista:
                                                      Estratto:

                                                        Anno:
                                                        2007
                                                        Editore:
                                                        De Arbeiderspers
                                                        Lingua:
                                                        olandese
                                                        Acquista:

                                                        SECOND LIFE
                                                        RACCONTI E REPORTAGE DI UNA SECONDA VITA

                                                        Negli anni 2006/2007, Second Life era un mondo virtuale tridimensionale in crescita esplosiva in cui i residenti potevano essere ciò che desideravano, fare ciò che avevano sempre sognato di fare e costruire ciò che la loro creatività imaginava. Era un gioco senza elementi di gioco, era un mondo fiabesco con caratteristiche realistiche terrificanti,  a volte era più reale che la vita reale. Molte migliaia di persone hanno guadagnato il loro reddito in Second Life in quel momento.

                                                        Ilja Leonard Pfeijffer è una guida in questo meraviglioso nuovo mondo. Ha vissuto lì per molto tempo e come corrispondente per il giornale nrc.next in Second Life ha riferito su vari aspetti della seconda vita. La sua guida di viaggio di Second Life è anche un auto-esame senza scrupoli della realtà vera e sognata.

                                                        Questo libro si basa sui articoli che Pfeijffer ha scritto per nrc.next, ma è stato notevolmente ampliato. È riccamente illustrato con le foto del nuovo mondo e fornito con un glossario.

                                                        :

                                                         


                                                        Anno:
                                                        De Arbeiderspers
                                                        Editore:
                                                        De Arbeiderspers
                                                        Lingua:
                                                        olandese
                                                        Acquista:
                                                        Estratto:
                                                        Anno:
                                                        2007
                                                        Editore:
                                                        De Arbeiderspers
                                                        Lingua:
                                                        olandese
                                                        Acquista:

                                                        IL SECOLO DI MIA FIGLIA
                                                        UNA TRAGEDIA IN CINQUE ATTI

                                                        Una satira politica sulla politica conservativa di restaurazione dei governi olandesi in alessandrini in rima, ambientata nel prossimo futuro, quando il miglior attore dei Paesi Bassi prende il posto del primo ministro morto, un dramma che viene messo in moto e supervisionato dai tre restanti dei greci.

                                                        Prima: 17 March 2007, Theater aan het Spui, Den Haag.

                                                        Attori: Jaap Spijkers, Nettie Blanken, Thijs Römer, Michel Sluysman, Eva Duivestein, Lidewij Mahler.

                                                        Regia: Anny van Hoof.

                                                        Compagnia: Annette Speelt.

                                                         

                                                         

                                                        :

                                                         


                                                        Anno:
                                                        De Arbeiderspers
                                                        Editore:
                                                        De Arbeiderspers
                                                        Lingua:
                                                        olandese
                                                        Acquista:
                                                        Estratto:

                                                          Anno:
                                                          2006
                                                          Editore:
                                                          De Arbeiderspers
                                                          Lingua:
                                                          olandese
                                                          Acquista:

                                                          LA VITA VERA, UN ROMANZO

                                                          La vita vera, un romanzo è un libro nella tradizione del rivoluzionario Se una notte d’inverno un viaggiatore di Italo Calvino. È allo stesso tempo una storia avvincente e affascinante che allontana il lettore dalla sua esistenza terribile, difficile ed oscura e lo permette di scappare in un mondo nuovo e luminoso, e un’esposizione di quel mondo nuovo e luminoso. Dove si separono la verità e la finzione? Il nostro eroe sta combattendo un’entusiasmante campagna militare in Russia, oppure è seduto in un bar ad Amsterdam? Questo spettacolo estravagante interamente inventato e insolitamente originale è una delizia dal primo all’ultimo. Pfeijffer non ha paragoni ma, se necessario, l’olandese David Mitchell potrebbe starci.

                                                          :

                                                           


                                                          Anno:
                                                          De Arbeiderspers
                                                          Editore:
                                                          De Arbeiderspers
                                                          Lingua:
                                                          olandese
                                                          Acquista:
                                                          Estratto:

                                                            Anno:
                                                            2006
                                                            Editore:
                                                            Athenaeum-Polak & Van Gennep
                                                            Lingua:
                                                            olandese
                                                            Acquista:

                                                            MATTINA SPUMEGGIANTE

                                                            Un’antologia dalle opere del poeta olandese Hendrik Marsman (1899-1940), curata ed introdotta da Ilja Leonard Pfeijffer.

                                                            :

                                                             


                                                            Anno:
                                                            Athenaeum-Polak & Van Gennep
                                                            Editore:
                                                            Athenaeum-Polak & Van Gennep
                                                            Lingua:
                                                            olandese
                                                            Acquista:
                                                            Estratto:

                                                              Anno:
                                                              2005
                                                              Editore:
                                                              De Arbeiderspers
                                                              Lingua:
                                                              olandese
                                                              Acquista:

                                                              NEL NOME DEL CANE
                                                              LE POESIE GRANDI

                                                              Nel nome del cane contiene sedici poesie svolazzanti che possono essere veramente definite “grandi” sotto ogni aspetto: ogni singolo poema è un inno che canta come un cane e si lamenta come un angelo brillo. Inoltre, in ogni poesia di varie pagine con una moltitudine di stili e versi si scava nei temi più grandi, come l’amore, specialmente l’amore, che rende la vita così insopportabile. Forme classiche come sonetti e rondelli sono poste fianco a fianco nello stesso poema con versi liberi di grande potenza visiva.

                                                              Questo esperimento di forma senza precedenti ridefinisce il genere delle grandi poesie elegiache. A parte questo, Nel nome del cane è stato scritto terrificante vicino alla pelle. In questo senso, Pfeijffer avvera la sua definizione di grande poesia: questa è più che mai poesia pericolosa.

                                                              :

                                                               


                                                              Anno:
                                                              De Arbeiderspers
                                                              Editore:
                                                              De Arbeiderspers
                                                              Lingua:
                                                              olandese
                                                              Acquista:
                                                              Estratto:

                                                                Anno:
                                                                2005
                                                                Editore:
                                                                Philip Elchers
                                                                Lingua:
                                                                olandese
                                                                Acquista:
                                                                www.philipelchers.nl

                                                                BALLO DELLA MORTE

                                                                Una poesia di Ilja Leonard Pfeijffer con opere d’arte di Roos Custers.

                                                                :

                                                                 


                                                                Anno:
                                                                Philip Elchers
                                                                Editore:
                                                                Philip Elchers
                                                                Lingua:
                                                                olandese
                                                                Acquista:
                                                                http://www.philipelchers.nl/wordpress/product/ilja-leonard-pfeijffer-en-roosmarie-custers-dodendans-luxe-editie/
                                                                Estratto:

                                                                  Anno:
                                                                  2004
                                                                  Editore:
                                                                  Brill
                                                                  Lingua:
                                                                  inglese
                                                                  Acquista:

                                                                  THE MANIPULATIVE MODE
                                                                  POLITICAL PROPAGANDA IN ANTIQUITY: A COLLECTION OF CASE STUDIES (WITH K.A.E. ENENKEL)

                                                                  This book deals with political propoganda in classical antiquity, exploring the contexts, strategies, and parameters of a fascinating phenomenon that has often been approached with anachronistic models or completely ignored. It offers case studies on the archaic period, classical Athens, the Hellenistic kingdoms, the Augustan age and the late Roman empire.

                                                                  :

                                                                   


                                                                  Anno:
                                                                  Brill
                                                                  Editore:
                                                                  Brill
                                                                  Lingua:
                                                                  inglese
                                                                  Acquista:
                                                                  Estratto:

                                                                    Anno:
                                                                    2004
                                                                    Editore:
                                                                    De Arbeiderspers
                                                                    Lingua:
                                                                    olandese
                                                                    Acquista:
                                                                    Premi:
                                                                    Premio Tzum, 2015
                                                                    Nomine:
                                                                    Premio AKO, 2014
                                                                    Premio Guffo d'oro, 2015
                                                                    Premio Durio d'oro per il libro peggiore dell'anno 2014

                                                                    IL GRANDE LIBRO DEL DRAGAGGIO

                                                                    Un’epopea letteraria sorprendente e sconvolgente sul mondo del dragaggio. Non leggerete mai altro come questo.

                                                                    Un uomo che lavora su una barca da dragaggio si imbatte in un ragazzino durante una vacanza in una città esotica. La loro collusione si traduce in sabotaggio, morte violenta di un membro dell’equipaggio, accuse di rapimento, commercio di organi, puttane e peggio. Nel frattempo, si sta formando un legame incantevole e inaspettato tra il dragatore duro e il ragazzino spaventato.

                                                                    Raccontato dal narratore inarrestabile durante le sue ultime sessioni psicoanalitiche, questo è un romanzo ispirato con una voce indimenticabile che riporta alla mente Magnus Mills e Irvine Welsh.

                                                                    :

                                                                     


                                                                    Anno:
                                                                    De Arbeiderspers
                                                                    Editore:
                                                                    De Arbeiderspers
                                                                    Lingua:
                                                                    olandese
                                                                    Acquista:
                                                                    Estratto:

                                                                    Deliziosi fuochi d’artificio linguistici

                                                                    – De Standaard

                                                                    “Sconcezza superiore”

                                                                    -Trouw


                                                                      Anno:
                                                                      2003
                                                                      Editore:
                                                                      De Arbeiderspers
                                                                      Lingua:
                                                                      olandese
                                                                      Acquista:
                                                                      www.singeluitgeverijen.nl

                                                                      IL SEGRETO DELLO SPROLOQUIO ASSASSINATO
                                                                      SAGGI SU POESIA

                                                                      Come è possibile continuare con la poesia? Tutti stanno versificando di tutto, tutto è permesso e niente è male. Tempi alti per nuovi standard e valori.
                                                                      Il segreto dello sproloquio assassinato è una raccolta di saggi su poesia di Pfeijffer. Comprende il suo ampiamente diffamato articolo ‘Il mito della intelligibilità’, l’autorevole saggio ‘Il mito della ragazza spontanea’, saggi taglienti sui grandi poeti olandesi (tra cui Faverey, Nooteboom e Kopland) e saggi storici su Saffo, Pindaro, Orazio, Goethe, Hölderlin, Lucebert e l’invenzione della letteratura, il tutto completato da alcuni brani scritti appositamente per questo libro.
                                                                      Questo libro è una ricerca appassionata e una posizione ferma. Qui parla di un uomo che dichiara il suo amore senza compromessi al più grande poesia e smascera i prodotti di alcuni monstres sacrés come frutto di false pretese. Nella sua screziatura caleidoscopica, questo libro può essere letto come una risposta coerente a quella che in realtà è una buona poesia. Questo libro ha cambiato la poesia olandese.

                                                                      :

                                                                       


                                                                      Anno:
                                                                      De Arbeiderspers
                                                                      Editore:
                                                                      De Arbeiderspers
                                                                      Lingua:
                                                                      olandese
                                                                      Acquista:
                                                                      http://www.singeluitgeverijen.nl/de-arbeiderspers/boek/het-geheim-van-het-vermoorde-geneuzel/
                                                                      Estratto:

                                                                        Anno:
                                                                        2002
                                                                        Editore:
                                                                        De Arbeiderspers
                                                                        Lingua:
                                                                        olandese
                                                                        Acquista:
                                                                        Premi:
                                                                        Premio letterario tedesco di Nordrhein-Westfahlen, 2002

                                                                        DOLORES
                                                                        ELEGIE

                                                                        Dolores contiene venticinque poesie compatte, esuberanti, urlanti e riconoscibili su un grande amore, che, come tutti i grandi amori, è caratterizzato dalla disperazione e dal fallimento.

                                                                        :

                                                                         


                                                                        Anno:
                                                                        De Arbeiderspers
                                                                        Editore:
                                                                        De Arbeiderspers
                                                                        Lingua:
                                                                        olandese
                                                                        Acquista:
                                                                        Estratto:

                                                                          Anno:
                                                                          2002
                                                                          Editore:
                                                                          De Arbeiderspers 2002 (NL)
                                                                          Open Letter 2009 (US)
                                                                          Lingua:
                                                                          olandese
                                                                          inglese
                                                                          Acquista:
                                                                          Premi:
                                                                          Premio Anton Wachter
                                                                          Premio Gerard Walschap
                                                                          Nomine:
                                                                          Premio per il migliore esordio in prosa

                                                                          RUPERT
                                                                          UNA CONFESSIONE

                                                                          Rupert è stato accusato di un crimine terribile e la sua difesa immaginaria inizia la notte in cui ha incontrato l’amore della sua vita, Mira. Di volta in volta, incredibilmente onesto, incredibilmente divertente e chiaramente scardinata, la difesa di Rupert include battute sull’insulto adeguatamente formato e uomini che indossano maglioni comodi. Visita anche i siti di memoria di Rupert e Mira, l’affare di breve durata: il suo appartamento, i loro caffè e ristoranti preferiti e le piazze della città.

                                                                          Con ogni storia che Rupert attribuisce a questi luoghi la sua difesa diventa un po’ più bizzarra, mentre lui diventa sempre più convinto che la sua innocenza sia fuori dubbio. Quando raggiunge la fine della sua difesa, consegnando il colpo decisivo contro i suoi accusatori e descrivendo la scena del crimine, la piena profondità della depravazione di Rupert viene finalmente rivelata.

                                                                          Rupert: una confessione è un monologo brillantemente composto che espone pienamente – nonostante la deviazione e le bizzarre rivelazioni del suo narratore – il funzionamento più intimo di una mente confusa. Ricordando Neil LaBute in The Company of Men, Rupert: una confessione è allo stesso tempo offensivo, divertente e avvincente, e serve come una perfetta introduzione a uno dei più talentuosi e controversi scrittori al lavoro in Olanda oggi.

                                                                          :

                                                                           


                                                                          Anno:
                                                                          De Arbeiderspers 2002 (NL)
                                                                          Open Letter 2009 (US)
                                                                          Editore:
                                                                          De Arbeiderspers 2002 (NL)
                                                                          Open Letter 2009 (US)
                                                                          Lingua:
                                                                          olandese
                                                                          inglese
                                                                          Acquista:
                                                                          Estratto:

                                                                          “Frenetico nella sua immaginazione, insolitamente vivace, meravigliosamente lirico e, inoltre, inaspettatamente intenso quando le perversioni sessuali dell’eroe colpiscono la pagina. Un piacere da leggere.”

                                                                          —NRC Handelsblad (Amsterdam)

                                                                          “Rupert è un’opera d’arte sorprendente. Sorprendente nella sua forza immaginativa, il suo concetto avventuroso e il suo epilogo altrettanto audace. . . . Uff, che lingua, che libro. Ilja Leonard Pfeijffer è uno scrittore da amare.

                                                                          —Elsevier

                                                                          “Questo romanzo appartiene alla tradizione della letteratura classica che è in linea di principio autoreferenziale. . . . Rupert è una variante giocosa, eccezionalmente arguta e ironica di questo.”

                                                                          —Telegraaf (Amsterdam)


                                                                            Anno:
                                                                            2001
                                                                            Editore:
                                                                            De Arbeiderspers
                                                                            Lingua:
                                                                            olandese
                                                                            Acquista:
                                                                            Nomine:
                                                                            Premio J.C. Bloem, 2001
                                                                            Premio Hugues C. Pernath, 2001

                                                                            LO SGUARDO DELL’ALIPASSITONE

                                                                            Fu in quei giorni che nella distesa di cunicoli di zolfo sopra i paesi del popolo si spezzò un fulmine che le orecchie risuonarono. E il cielo si aprì come uno zoccolo spaccato, e fino a lontano nelle province si vide ruzzolare una figura che cadde attraverso la nube di spaccature dai cieli sulla terra degli uomini. E la figura fu un alipassitone, perché le sue ale furono passite e cambiò la sua dimora ma non il suo punto di vista. E fu un veggente che ha visto cosa si insinua nelle persone e come loro amano e muoiono. E lui fu l’intendente che oscura e guarda il gioco e sinceramente voleva bene alla gente, come un serpente su gambe spezzate con la sua doppia lingua strisciante. Il loro sangue divenne sangue per lui, e si ridusse com’erano, e divenne uguale a loro. Così ha smantellato se stesso e si è esposto e ha cominciato a parlare nella lingua degli angeli.

                                                                            :

                                                                             


                                                                            Anno:
                                                                            De Arbeiderspers
                                                                            Editore:
                                                                            De Arbeiderspers
                                                                            Lingua:
                                                                            olandese
                                                                            Acquista:
                                                                            Estratto:
                                                                            Anno:
                                                                            1999
                                                                            Editore:
                                                                            VU Press
                                                                            Lingua:
                                                                            inglese
                                                                            Acquista:

                                                                            ONE HUNDRED YEARS OF BACCHYLIDES
                                                                            PROCEEDINGS OF A COLLOQUIUM HELD AT THE VRIJE UNIVERSITEIT AMSTERDAM (WITH S.R. SLINGS)

                                                                            In his own time Bacchylides was considered the equal of Pindar, the most famous representative of archaic Greek lyric. Until the publication of the London papyrus in 1897; the study of his work had been largely neglected due to the fact that very little of his poetry had been recovered.
                                                                            In 1997, the department of Classics of the Vrife Universiteit at Amsterdam organised a colloquium to celebrate the centenary of the publication of the editio princeps. The papers read at this colloquium not only summarize the studies of Bacchylides that have been published over the past hundred years, but they also engage in various new approaches, text-critical, literary and comparative, which will provide a stimulus for future analyses of this highly important Greek poet.

                                                                            :

                                                                             


                                                                            Anno:
                                                                            VU Press
                                                                            Editore:
                                                                            VU Press
                                                                            Lingua:
                                                                            inglese
                                                                            Acquista:
                                                                            Estratto:

                                                                              Anno:
                                                                              1999
                                                                              Editore:
                                                                              Franz Steiner Verlag
                                                                              Lingua:
                                                                              inglese
                                                                              Acquista:
                                                                              www.steiner-verlag.de

                                                                              FIRST PERSON FUTURES IN PINDAR

                                                                              This book is about passages where Pindar uses the future tense with reference to himself or to his song. It addresses the question as to exactly what the function is of the future tense in those passages. This is a vexed problem, which has played a major role in Pindaric criticism for the last decades and which has recently gained relevance for the interpretation of other authors as well. This book offers a detailed examination of all the relevant passages in Pindar, as well as a generous amount of examples from other authors. It takes a firm stand against the communis opinio that first person futures in Pindar merely express a present intention: the so-called “encomiastic” or “performative” future. It demonstrates that the reference to a future moment is relevant in every single instance of a future verb in Pindar and concludes that there is no such thing as an “encomiastic” future. Inhalt: Futures with a text internal reference – Futures referring to a later moment in the ode – “Fictional” futures – Generic futures – Futures with a specific text external reference – The case of Olympian XI – First person futures in Theocritus’ second Idyll & magical texts.

                                                                              :

                                                                               


                                                                              Anno:
                                                                              Franz Steiner Verlag
                                                                              Editore:
                                                                              Franz Steiner Verlag
                                                                              Lingua:
                                                                              inglese
                                                                              Acquista:
                                                                              http://www.steiner-verlag.de/titel/50934.html
                                                                              Estratto:

                                                                                Anno:
                                                                                1999
                                                                                Editore:
                                                                                Brill
                                                                                Lingua:
                                                                                inglese
                                                                                Acquista:

                                                                                THREE AEGINETAN ODES OF PINDAR
                                                                                A COMMENTARY ON NEMEAN V, NEMEAN III & PYTHIAN VIII

                                                                                A study of three epinicia of Pindar, which have in common that they celebrate victories of Aeginetan athletes and that they respond to the contemporary political situation in Aegina and to circumstances of the victory. The primary objective of this book is to provide an interpretation of each of the three odes as meaningful, coherent works of the literary art. For each ode, it provides a commentary in which problems of text and interpretation are discussed in detail, a structural and metrical analysis, and an interpretative essay, in which the observations of detail are brought together in order to provide an answer to the question as to how the ode at hand could have functioned as a coherent, meaningful epinicion. The introduction addresses questions of method and provides a description of Pindar’s style.

                                                                                :

                                                                                 


                                                                                Anno:
                                                                                Brill
                                                                                Editore:
                                                                                Brill
                                                                                Lingua:
                                                                                inglese
                                                                                Acquista:
                                                                                Estratto:

                                                                                  Anno:
                                                                                  1998
                                                                                  Editore:
                                                                                  De Arbeiderspers
                                                                                  Lingua:
                                                                                  olandese
                                                                                  Acquista:
                                                                                  Premi:
                                                                                  Premio C. Buddingh', 1999
                                                                                  Nomine:
                                                                                  Premio VSB, 1999
                                                                                  Premio Paul Snoeck, 2000

                                                                                  DELL’UOMO QUADRATO

                                                                                  Dalla prima all’ultima poesia, questa collezione d’esordio di Ilja Leonard Pfeijffer colpisce per la ricchezza di immagini e suoni e la varietà di temi e toni. I suoi “metafore cotte in burro e panna e versi con boulemia” – come promette la poesia programmatica dell’apertura – sono combinati e variati con posizioni sottili in relazione alla tradizione poetica e alla realtà prosaica. E anche con poesie che vengono mosse dalla loro suggestiva immediatezza. Pfeijffer, questo è chiaro, non è un poeta dalla cucina austera e rettilinea.
                                                                                  :

                                                                                   


                                                                                  Anno:
                                                                                  De Arbeiderspers
                                                                                  Editore:
                                                                                  De Arbeiderspers
                                                                                  Lingua:
                                                                                  olandese
                                                                                  Acquista:
                                                                                  Estratto: